Sirio, piume e ventagli !

Decisamente un titolo originale. Già.
Ma non sono riuscito a trovare di meglio!

Sirio 33319 – Cinnamon Starlet

Sirio è il nome del filato. Un sofficissimo lurex prodotto dalla Filitaly-Lab.
Di recente ne ho lavorato una “tirella” (un campione maxi, per intendersi) che occorreva loro per la fiera H+H di Colonia. Come ogni anno è l’eventone europeo per tutto il settore dell’aguglieria e collaterali.
Sirio 20313 – Sparkling Black
Altre volte mi era capitato di lavorarlo. Davvero un filato eccezionale.
La morbidezza e l'”halo” dell’alpaca e lo sbrilluccichio di fondo del lurex.
Il vantaggio rispetto al solito lurex: non è ruvido, non graffia sulla pelle perché il freddo metallo del lurex è “circondato” da fibre d’alpaca. Uno splendore.
È disponibile nella gamma di tonalità naturali dell’alpaca, in 4 varianti fredde in abbinamento a lurex argento e 4 varianti calde con il lurex oro.
Sirio – Cartella Color
Feather & Fan 2

 

Ma avevo voglia di un punto un po’ aperto, traforato. Allora sono andato alla ricerca di un punto (uno dei miei siti di riferimento è Knittingfool.com. Potete vedervi e stampare un sacco di punti: se non sbaglio più di 2300!).
I punti “feather & fan” (piume e ventagli, per questo il titolo…che genio, eh?) mi hanno sempre molto attratto ed era tanto che avevo voglia di provarne uno.
Ho pensato che questo fosse un po’ diverso dal solito, con le sue onde di maglia rovescio interrotte…
Proviamo.
Disegno in multipli di 17.
Quindi faccio 2 disegni (34) + 2 maglie di vivagno da ogni lato (4).
Ok. Metto su 38 maglie.
Inizio e dopo pochi ferri mi piace assai!
Decido di continuare e ripetere il disegno per 17 volte (4 ferri ogni ripetizione), cioè per 68 ferri.
Chiudo tutto et voilà!
Feather & Fan 2 – dettaglio gruppi m. ins. a rov.

 

Feather & Fan 2 – multipli di 17 m. x 4 ferri

 

Feather & Fan 2 – dettaglio gruppi gett./1 dir.

 

Sono molto soddisfatto. Le foto non rendono abbastanza bene ma quella breve costina di maglie a rovescio evidenzia al massimo la presenza del lurex e crea un certo movimento.
Non so a voi, ma capita raramente che, provato un punto, questo sia quello giusto per il filato che state lavorando.
Direi che stavolta sono stato fortunato!
Per il Sirio si suggeriscono ferri dal 8 al 9, ma io ho utilizzato per questo campione il 7. Poiché è un traforato non volevo che venisse troppo “sfondato”, come avrebbe detto mia nonna, troppo bucato insomma.
È obbligatorio dirlo ogni volta: ognuno ha la propria mano, il proprio stile..e pure le proprie giornatacce. Quindi la tensione è un fatto personale e dovrebbe sempre essere testata attraverso l’esecuzione di un….campione….
Ecco qualche schizzo e qualche foto di mie creazioni per Filitaly-Lab
Chanelle – Giacchina
Rinascimento – Cuscino
Egitto – Sciarpa
Jenoise – Borsa
Al prossimo post!
Annunci

3 pensieri su “Sirio, piume e ventagli !

  1. Di certo la Filitaly non è nota come la Mondial o la Crosa per citare due marche conosciute. Tuttavia ha un suo gruppetto di agguerrite seguaci ed estimatrici. Quando ne apprezzi la personalità discreta, ma definita, entri in un rapporto d'amore con questa casa dalla qualità, per me, indiscutibile. Non so se capiti anche a te che un filato (qui una serie di filati) ti evochi una precisa nozione di eleganza o di moda. Ebbene a me la Filitaly ha fatto sempre pensare alla diva francese. O anche solo alla donna francese, che spesso ha un suo fascino fatto di noncuranza, misto a piccoli dettagli precisi. Ci vedrei la Deneuve o la Bouquet con una giacca di morbida Puno, colori naturali in contrasto con il rossetto fuoco (se non hanno le labbra rosse non sono francesi!). Beh, idee personali.
    Invece a proposito del tuo 'meglio'. Di certo farai sempre meglio, ma per il momento mi beo di quella deliziosa borsettina che evoca gli 'sperlusci' delle borse da sera anni venti e antecedenti, e di quel cuscino dal fogliame un pò Gonzaga. E' un piacere seguirti.

    Mi piace

  2. Grazie Somi. Sei davvero troppo buona con me. Quel “meglio”, come tu m'insegni, è sempre ciò che devi ancora fare…
    Sai che sei una delle poche a conoscere la Filitaly-lab ed i suoi filati? mi sorprendi sempre più!

    Mi piace

  3. Ma no, che il titolo va bene!
    La filitaly-lab secondo me ha creato linee stupende, tra natura e tecnologia, colpo d'occhio e insieme sobrietà.
    E come sempre tu interpreti ogni filato al meglio. Semmai ci fosse bisogno di riprove del tuo gusto 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...