Good girl – Chanel fa il suo ingresso durante il Knit-Cafè-on-Web

Oggi trovo il tempo di postare (finalmente, aggiungo) le foto della mia ultima “creatura”, il cui campione avete visto nel post  “Trattamento (o lavaggio) del Cashmere …”:

Tradotto: “Brava Ragazza”…
Presentato al Knit-Cafè-on-Web del 22 marzo e presto disponibile come kit sul sito di Compagnia del Cashmere
Solo 300 gr. di Karsha, un filato 100 % cashmere. Soffice e leggero da portare con se in qualsiasi momento per i “colpi di freddo” ….

Le tendenze di stagione sembra che vogliano ammiccare alla donna bon-ton, tutta colori pastello, abitini su misura, linee semplici ed essenziali.
Ecco qualche foto di moda del momento.
Donna D – La Repubblica
Donna D – La Repubblica
Donna D – La Repubblica
Donna D – La Repubblica
Un articolo sul web dal titolo “like a marshmallow”  !?!

Quando ho visto questi servizi di moda mi sono detto “…il color cipria è perfetto per rappresentare il bon-ton…farei un giacchettino Chanel…”
E siccome ci sono tante spettatrici del KCoW che volevano sapere del top-down mi sono cimentato.
È lavorato in piano partendo dal collo, quando si arriva all’altezza dell’ascella si lasciano in sospeso le maglie per le maniche, e si prosegue sino al bordo.
Le maniche vengono lavorate in seguito, in tondo, partendo dalla ripresa delle maglie in sospeso, sino al polsino.
Il bordo davanti è lavorato da ultimo riprendendo le maglie dell’apertura scolo.
Non c’è quindi alcuna cucitura !!! Per chi non ama cucire i pezzi questa tecnica fa al caso suo!

Good girl – Davanti

E siccome secondo me è un capo che sta bene davvero a tutte, l’ho sviluppato almeno in 3 taglie:
– 40/42 (small)
– 44/46 (medium)
– 48/50 (large)

Good girl – Dietro

Poi ho notato che proprio Chanel ha fatto una brusca virata nelle nuance degli smalti. Fino allo scorso inverno imperavano ancora i colori non colori (o, come li definisco io, colori da cadavere…) mentre questa primavera sono stati lanciati 3 nuovi brillanti tonalità.
Questi sì che si possono definire COLORI !!

 Questi due ai lati (June, l’albicocca pastello e May, il rosa intenso) sono tonalità che ben si abbinano al mio Good girl.
Così si può essere bon-ton ma con un po’ di brio…!
Insomma, dovrebbero essere di gran moda i colori piuttosto zuccherosi e succosi, a metà strada fra la glassa colorata dei pasticcini e la frutta più colorata di stagione…almeno fino all’estate,…poi si vedrà!
Ecco il perché del giacchino. L’ho trovato un capo utile, al di la delle indicazioni circa le tendenze…
Secondo me, è utile averlo in guardaroba: da usare sopra un vestitino classico come vorrebbe la sua natura, oppure con un paio di jeans (colorati magari?) con un top/canotta sotto sempre molto colorata e vitaminica?
O ancora, sopra un total-white: pantaloncini capri e maglietta, entrambi bianchi.
Qualche accessorio, se volete strafare, e farete la vostra…brava figura!
 Eccovi qualche foto dei dettagli:
collo dietro
raglan sinistro
raglan destro
dettagli bordi davanti

Ah….mi dimenticavo di ringraziare tutti coloro che hanno riempito il questionario di “Compagnia del Cashmere.
Continuando a dare la vostra opinione date modo di conoscervi meglio. Il che è essenziale per continuare a proporre argomenti per voi interessanti.
Grazie, anche perché la compilazione del questionario è stata abbastanza impegnativa e sapere che qualcuno voglia comunicare le proprie impressioni è già da solo una ricompensa!

A presto. P.

Vi ricordo l’indirizzo del Knitting survey.

Annunci

2 pensieri su “Good girl – Chanel fa il suo ingresso durante il Knit-Cafè-on-Web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...