Big wishes Star: fototutorial per fare una ghirlanda natalizia – parte 2

Eccoci qua con la seconda parte del foto tutorial.

So che farlo uscire dopo l’Epifania è anacronistico…ma è un aspetto che fa parte del mio carattere quindi non ti stupire troppo.

D’altronde, se usi una stoffa diversa puoi farne una coccarda per qualsiasi altra occasione; un battesimo? una laurea? un premio/riconoscimento? insomma, può tornarti utile anche al di fuori del periodo natalizio! 😀

Eravamo rimasti all’occorrente:

  • macchina da cucire per impuntura diritta e zig-zag (altrimenti puoi cucirlo anche a mano eh?)
  • ferro da stiro
  • 50 cm di stoffa scozzese alta 1,80 cm (7,5 € per un taglio da 50 cm)
  • ago e filo per cucire in tinta
  • qualche spillo
  • 1 stecca per tende lunghe 20 cm (costo 4 € al paio)
  • colla a presa rapida (tipo Attak)

Hai tutto? bene cominciamo!

  • Prima di tutto, una bella stiratina alla stoffa lasciandola piegata in doppio così come l’hai acquistata. Inutile che ti raccomandi di verificare la presenza di sintetico e adeguare la temperatura del ferro di conseguenza.

Big_wishes_star_1

  • Pareggia i margini di taglio (quelli lunghi), facendo attenzione che il disegno scozzese sia simmetrico da ambo i lati.

Big_wishes_star_2_bis

  • Aiutandoti con uno spillo o un ago, rimuovi alcuni fili di trama (uno alla volta, sennò rischi di slabbrare la stoffa) e fino ad avere delle frangette lunghe circa 1 cm.Big_wishes_star_3
  • Adesso piega a metà in lunghezza e con il ferro segna il centro della piegatura stirandola bene (solo al centro!). Ti servirà da riferimento per le successive pieghe. Quando si è raffreddata, riapri la stoffa.

Big_wishes_star_5

  • Piega una delle metà “a soffietto” in 3 strati uguali verso il centro facendo riferimento alle foto successive. Ripeti con l’altra metà. (Chi cuce in maniera professionale protesterà perché non ho imbastito… perdonate, ma mi faceva troooooppa fatica. 🙂 )
  • Stira accuratamente le pieghe per fissarle ma solo per metà della lunghezza e cercando di mantenere quanto più possibile la simmetria. Lascia raffreddare la stoffa e ferma in posizione con alcuni spilli. Io ne ho usati un paio a metà circa e un paio sul margine superiore, dove ho fatto le cuciture.

Big_wishes_star_9Big_wishes_star_10

  • Esegui una cucitura diritta al centro, trasversalmente alla striscia. Usa punti lunghi (ci sono 3 strati di stoffa da cucire eh?). Io ho cucito con punti da 5 mm e molto, molto lentamente.

Big_wishes_star_11

  • Ripeti lo stesso tipo di  cucitura a circa 0,5 cm dal margine superiore.

Big_wishes_star_12

  • Ripiega il margine superiore per circa 3 cm e ribatti usando ancora lo stesso tipo di cucitura sopra quella fatta in precedente. (Ok, ok…sono andato storto. Ma sul diritto non si vede molto. 🙂 )

Big_wishes_star_13

  • Tenendo la striscia ben distesa su un piano, apri la parte libera (quella non cucita) e con un paio di spilli ferma le pieghe che si formano in prossimità del centro. Anche in questo caso cerca di mantenere la simmetria fra le due metà.

Big_wishes_star_14Big_wishes_star_15

  • Esegui una cucitura a zig-zag a cavallo del bordo piega. Io ho impostato 5 mm di larghezza per 2 mm di lunghezza. Devi, ahem… fidarti sulla parola perché mi sono scordato di fotografare questo passaggio. Ma in sostanza devi cucire dove indicato dalla linea gialla.

Big_wishes_star_15_ bis

E con questo passaggio hai terminato di confezionare la coccarda. Congratulazioni! il peggio è passato. 😉

  • Apri la confezione delle stecche per tende. Probabilmente anche la tua conterrà tutti questi pezzi ma a te occorrerà solo una delle due stecche presenti. Metti via il resto che potrà tornarti utile per un altra coccarda o per una vera e propria tenda.

Big_wishes_star_17

  • Se alle due estremità della stecca sono presenti dei “tappi” in silicone, rimuovili. Con qualche goccia di colla fissa l’estremità libera della stecca e inseriscila nella coulisse della coccarda centrandola bene. Fissa con la colla la stecca alla stoffa.

Big_wishes_star_18Big_wishes_star_19

Big_wishes_star_20

Ora lega un nastrino (o un cordoncino, uno spago, della lana intrecciata, etc…) lungo almeno 30 cm alle estremità della stecca, appendila dove vuoi e goditi il tuo nuovo addobbo! Spero ti piaccia quanto è piaciuta a me (considerando le mie scarsissime doti di sarto!)

Big_wishes_star_21

Advertisements

3 pensieri su “Big wishes Star: fototutorial per fare una ghirlanda natalizia – parte 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...